Trapani Oggi

Deteneva illecitamente un'arma - Trapani Oggi

Mazara del Vallo | Cronaca

Deteneva illecitamente un'arma

15 Luglio 2019 15:45, di Redazione
visite 1604

Arrestato un quarantenne di Mazara

I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo hanno ieri tratto in arresto Diego Addolorato, mazarese 40 enne, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, per vari reati che vanno dalla detenzione illecita di arma comune da sparo, sprovvista di matricola, con relative munizioni, detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e violazioni alle prescrizioni imposte dal giudice a soggetto sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. I militari dell’Arma la notte di  domenica si erano recati per un controllo in casa dell’Addolorato che era sottoposto a misure di polizia che gli impedivano di uscire di sera, e non lo trovavano. I Carabinieri, guidati per lo specifico servizio dal Comandante della Stazione, circondavano  l’immobile e procedevano  a perquisizione locale durante la quale notavano come l’Addolorato cercasse invano di disfarsi di un sacchetto (contenente la pistola poi ritrovata e sequestrata), lanciandolo dal tetto della sua abitazione sul terrazzo di una adiacente. Recuperato il tutto, i militari dell’Arma avevano modo di scoprire come all’interno vi fosse una pistola marca Smith&Wesson cal. 38, sprovvista di matricola. Le successive operazioni di perquisizione domiciliare consentivano di rinvenire e sequestrare  35 munizioni cal 38 special, una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” e relativo materiale di confezionamento. Per l’Addolorato, conosciuto alle forze dell’ordine perché più volte coinvolto in accesi diverbi all’interno di esercizi commerciali locali, per cui è stato deferito all’autorità giudiziaria ogni volta che il cittadino coinvolto, ha avuto il coraggio di denunciare, scattavano gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie