Trapani Oggi

Fiamme a Calatafimi, brucia anche Scorace - Trapani Oggi

Calatafimi | Cronaca

Fiamme a Calatafimi, brucia anche Scorace

18 Agosto 2022 16:03, di Laura Spanò
visite 2545

Evacuati due quartieri a Calatafimi, sul posto forestali, vigili del fuoco volontari

Brucia da stamane la zona boschiva attorno al Castello Eufemio di Calatafimi. Le fiamme stanno divorando gli alberi di pino che insistono nella collina sovrastata dall'antico maniero. Una collina già presa di mira più volte negli ultimi anni e cioè da quando gli arbusti hanno ripreso vigore ricoprendola tutta. Si teme che possa accadere l'irreparabile e che le fiamme possano allargarsi fino ad arrivare nella zona sotto il Santuario del SS. Crocifisso, viste le condizioni meteo. A valle della collina ci sono diverse abitazioni ma altre ne insistono ai fianchi.

Il sindaco Francesco Gruppuso ha fatto evacuare per precauzione due zone della città abitate, zona Carabona e Circiara, purtroppo l'elicottero arrivato sul posto per dare manforte agli uomini a terra, non ha potuto operare per il fortissimo vento di scirocco.

Sul posto sono in azione, uomini della forestale, vigili del fuoco e volontari della protezione civile con mezzi per lo spegnimento. Il forte vento di scirocco però non aiuta le operazioni di spegnimento, anzi il fuoco si va allargando. In apprensione tutta la città. Solo martedì scorso altri due incendi avevano messo in allarme i cittadini essendo questi scoppiati in zone abitate.

Sta bruciando Bosco Scorace, tra Calatafimi-Segesta e Buseto Palizzolo. Le fiamme sono tra gli alberi e nell'area attrezzata. Le fiamme sono tra gli alberi e nell'area attrezzata. Si tratta di un incendio di vaste proporzioni, ad operare diverse squadre della Forestale, Vigili del fuoco ed i volontari della associazione di Protezione Civile Sos Valderice.

Alle operazioni di spegnimento sta partecipando anche un elicottero dell’Aeronautica militare, che ha effettuato diversi lanci d’acqua con la benna per cercare di fermare l’avanzata delle fiamme che stavano divampando all'interno del bosco.

il fuoco sarebbe partito da contrada Mola fino a raggiungere, seguendo la direzione del vento proveniente da Sud Est, Bosco Scorace. Il sindaco di Buseto Roberto Maiorana, considerata la gravità della situazione, ha chiesto un intervento dei canadair.

La Prefettura ha convocato una videoconferenza per coordinare le operazioni. Roghi si sono registrati ovunque  a San Barnaba, a Chiesanuova, San Marco e Crocci (Valderice).  Fuoco anche alle pendici di Montagna Grande e lungo l'A/29.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie