Trapani Oggi

Il Ministro Cartabia premia 4 agenti penitenziari in servizio a Favignana - Trapani Oggi

Favignana | Cronaca

Il Ministro Cartabia premia 4 agenti penitenziari in servizio a Favignana

28 Giugno 2022 08:06, di Laura Spanò
visite 1898

I quattro caschi blu liberi dal servizio salvarono tre persone dall'incendio della loro abitazione

I sindacati di polizia penitenziaria, Uilpa e Sappe sono orgogliosi per la premiazione di quattro agenti dei baschi blu della casa di reclusione di Favignana “Giuseppe Barraco”, premiati dal Ministro della Giustizia Marta Cartabia per meriti eccezionali al grado superiore.

Il 1 novembre 2020, i 4 Assistenti, liberi dal servizio, mentre erano presso la vecchia struttura
della casa di reclusione dell'isola per riposarsi, si accorgevano del fumo che proveniva da fuori.
Usciti per strada, si notavano che era scoppiato un incendio in una abitazione che si trovava nei pressi del vecchio istituto di pena.

Da quella abitazione provenivano richieste disperate di aiuto. A quel punto i quattro agenti, prendevano gli istintori e senza indugio entravano a spegnere le fiamme salvando le tre persone al suo interno, una delle quali è stata portata alla guardia medica perché aveva perso i sensi.

Con gran coraggio spegnevano le fiamme in attesa che arrivassero altri soccorsi.

"Il Sappe, primo sindacato dei baschi azzurri è orgoglioso che i 4 agenti sono stati premiati
con il grado superiore di V.Sov.te
del corpo di Polizia Penitenziaria in occassione del 205^ della
fondazione del corpo di polizia penitenziaria, tenutasi in Roma, presso la scuola di formazione “
G. Falcone “. Le segreterie Locali, Provinciale, Regionale e Nazionale del S.A.P.Pe sono orgogliose e si congratulano con i 4 V. Sov.ti per essere stati coraggiosi ad intervenire in una situazione cosi pericolosa, salvando tre dalle fiamme una famiglia per intero".

Anche la Uilpa si unisce al coro di ringraziamenti. “Siamo orgogliosi dei nostri quattro colleghi che il 1 novembre 2020 a Favignana hanno salvato tre persone e sono stati premiati dal Ministro Marta Cartabia con l'avanzamento al grado superiore per meriti speciali”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie