Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 24 Febbraio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Maltempo, non si contano i danni in provincia, la zona di Alcamo la più danneggiata - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Maltempo, non si contano i danni in provincia, la zona di Alcamo la più danneggiata

14 Dicembre 2019 10:43, di Laura Spanò
Maltempo, non si contano i danni in provincia, la zona di Alcamo la più danneggiata
Cronaca
visite 1945

Il forte vento che si è abbattuto nella notte  su tutta la provincia ha causato moltissimi danni e disagi a cominciare dalla Palermo - Mazara del Vallo per rami sulla carreggiata. Sono state centinaia le chiamate ai vigili del fuoco. Isolate le Egadi e Pantelleria. In provincia di Trapani i maggiori danni si sono avuti nella zona dell'alcamese, così come fanno sapere i vigili del fuoco del comando provinciale che hanno effettuato oltre 100 interventi di soccorso tecnico urgente per la rimozione di alberi caduti sulla sede stradale o per crolli che hanno interessato molti edifici. Gli interventi hanno interessato anche la messa in sicurezza di coperture di capannoni e attività commerciali divelte dalle raffiche di vento, ed ancora insegne pubblicitarie e pali di corrente elettrica e telefonica sempre divelti dal vento.Per far fronte aancora alle numerose richieste di intervento è stato raddoppiato il dispositivo di soccorso del distaccamento di Alcamo.
A Trapani per il vento si è frantumata la vetrina di un negozio, si tratta dell’area esposizione del negozio di arredamenti Valenti Group. La vetrata del gazebo, allestito in via San Giovanni Bosco, accanto all’hotel Crystal, si è abbattuta. I frammenti hanno invaso il locale e il marciapiedi.
A Marsala per il maltempo è addirittura caduto un palo della luce in Piazza Loggia. Il vento ha spezzato i "raggi" della stella di Natale collocata dall'Amministrazione Comunale in piazza.
Sono ancora 40 le richieste di soccorso in coda che devono essere evase. Sono stati impiegati 40 vigili del fuoco in tutto il territorio della provincia.
Alberi abbattuti, tegole divelte, cartelloni caduti al suolo e diversi gazebo distrutti. E'  invece il bilancio di una notte di vento forte e pioggia che si sono abbattuti su Palermo. Sono stati oltre 120 gli interventi dei Vigili del fuoco che sono ancora al lavoro. "E' stato un inferno", dicono i vigili del fuoco. Intanto anche oggi sarà allerta meteo a Palermo. Ieri sera la Protezione Civile Regionale siciliana ha diffuso un avviso per il rischio meteo-idrogeologico ed idraulico, valido fino alle 24 di oggi. A Palermo resteranno chiuse, per il forte vento, ville e giardini".
 
 
 
 
 

© Riproduzione riservata

Commenti
Maltempo, non si contano i danni in provincia, la zona di Alcamo la più danneggiata
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings