Trapani Oggi

Omicidio Fragalà: in appello quattro condanne e due assoluzioni. - Trapani Oggi

Palermo | Cronaca

Omicidio Fragalà: in appello quattro condanne e due assoluzioni.

28 Marzo 2022 16:38, di Redazione
visite 482

Sentenza di primo grado confermata.

Quattro dei sei imputati accusati dell'omicidio dell'avvocato Enzo Fragalà, massacrato a bastonate a pochi metri dal suo studio e deceduto in ospedale qualche giorno dopo, nel febbraio del 2010, hanno avuto la condanna dalla corte d'assise d'appello di Palermo che ha così confermato la sentenza di primo grado. A 30 anni è stato condannato il boss Antonino Abbate, ritenuto l'esecutore materiale del delitto, a 24 Francesco Arcuri e a 22 Salvatore Ingrassia.

Al dichiarante Antonino Siragusa sono stati inflitti quattordici anni e a cui i magistrati hanno riconosciuto l'attenuante speciale della collaborazione con la giustizia. Francesco Castronovo e Paolo Cocco sono stati assolti.

Fragalà sarebbe stato ucciso per ordine del boss di Porta Nuova Antonino Abbate perchè  in svariate occasioni  avrebbe indotto i suoi clienti a collaborare con gli inquirenti. Una frase che Antonino Abbate, uno degli imputati, avrebbe pronunciato è: " Così  s'insigna a fare l'avvocato".

Con l'aggressione inoltre la mafia avrebbe voluto lanciare un avvertimento a tutta l'avvocatura.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie