Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 14 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Scontri tra tifoserie a Marsala, la polizia arresta due tifosi e ne denuncia altri due - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

1

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Scontri tra tifoserie a Marsala, la polizia arresta due tifosi e ne denuncia altri due

02 Ottobre 2019 19:21, di Laura Spanò
i due tifosi arrestati Davide Zizzo e Alessio Ampola
Cronaca
visite 941

La Questura sapeva bene che la partita di serie D di domenica tra Marsala e Acireale era una di quelle a rischio, tanto che era stato preparato un dispositivo di sicurezza di prim’ordine lungo tutto il perimetro  dello Stadio “Lombardo Angotta”. Nonostante questo però un gruppo di tifosi marsalesi noncuranti dello sbarramento preparato dalla polizia, creato con i mezzi dei reparti inquadrati, per prevenire eventuali disordini, non ha esitato a ingaggiare una vera e propria sassaiola nei confronti dei tifosi Acesi che sono arrivati in città con mezzi propri. Alla fine il bilancio è stato di: due arresti, due denunce, a cui seguiranno un numero imprecisato e molto cospicuo di Daspo ed un ferito tra gli agenti della polizia in servizio. Insomma quanto accaduto domenica è stata pura guerriglia. In manette sono finiti Alessio Ampola 18 anni appena compiuti e Davide Zizzo 24 anni, entrambi della tifoseria denominata “vecchia maniera”. I due sono stati videoripresi dalle telecamere di  sorveglianza mentre rompevano e poi tirano addosso ai tifosi Acesi, pezzi di tufo che gli venivano dati da altri tifosi nascosti all’interno del mercato ortofrutticolo. Il servizio d’ordine predisposto dalla Questura era effettuato da agenti del commissariato di Marsala diretti dal primo dirigente Matilde Corso e dal dirigente della Digos di Trapani, il commissario capo Andrea Linzitto. “Tutto è accaduto – afferma il commissario Matilde Corso - 35 minuti prima della partita. Non abbiamo effettuato subito gli arresti per non creare ulteriori problemi. Anche se all’interno in gradinata è continuata tra le tifoserie la bagarre. Abbiamo aspettato che finisse l’incontro, poi abbiamo estrapolato i filmati della sassaiola, del filtraggio, quindi dell’entrata allo stadio da parte dei tifosi e mentre c’era la partita, infine  abbiamo comparato le immagini e quindi avuta certezza, siamo andati a colpo sicuro sui due arrestati, così come sui due denunciati, che sono quelli che passavano i tufi da un cunicolo nei pressi del mercato ortofrutticolo a Zizzo e Ampola”. “Sapevamo che la partita sarebbe stata particolarmente difficile – dice il commissario capo Andrea Linzitto – anche perché c’era stato un precedente il 28 dicembre scorso, a Troina alla fine di Acireale Marsala, 4 tifosi Acesi avevano picchiato e poi rubato uno striscione ai tifosi del Marsala. A marzo scorso c’erano stati ancora problemi tanto che la questura aveva disposto 13 Daspo per altrettanti tifosi facinorosi. Solo la presenza e la determinazione delle forze dell’ordine ha evitato il peggio, anche se uno dei nostri è rimasto ferito”. I due sono accusati di lancio di oggetti pericolosi per loro è stato applicato l’istituto della flagranza differita che prevede la possibilità di arrestare gli autori di reato avvenuti in occasione di manifestazioni sportive entro 48 ore dalla commissione dei fatti, nel caso in cui non sia possibile operare immediatamente per ragioni di sicurezza e incolumità pubblica. Ieri  il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto, in attesa del giudizio, la misura cautelare dell’obbligo di firma presso il Commissariato di Marsala 5 volte a settimana, compresi sabato e domenica, tra le ore 15 e le ore 16. I due che hanno aiutato gli arrestati, R.A. e G.A., di cui uno minorenne, sono denunciati. Nei confronti di tutti gli indagati verrà emesso apposito provvedimento di DASPO del questore di Trapani. Sono in corso altre indagini del Commissariato di Marsala e della Digos volte ad identificare gli altri tifosi marsalesi che hanno partecipato ai disordini all’esterno dello stadio, nonché al lancio di oggetti all’interno della gradinata in direzione del settore ospiti dedicato agli acesi....

© Riproduzione riservata

Commenti
Scontri tra tifoserie a Marsala, la polizia arresta due tifosi e ne denuncia altri due
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie