Trapani Oggi

Almaviva, da oggi sciopero [VIDEO] - Trapani Oggi

Cronaca

Almaviva, da oggi sciopero [VIDEO]

11 Ottobre 2021 14:00, di Francesco Graziano
visite 704

Manifestazione all'Assessorato regionale alla famiglia

I lavoratori di Almaviva- in sciopero da oggi e fino al 15 ottobre-si sono ritrovati stamattina per un presidio, a Palermo, davanti l’assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro.

Un sit in per chiediere un incontro anche con l’assessore " per fare in modo  - come ha spiegato Giovanni Gorgone Coordinatore regionaleRsuFistel Cisl Sicilia - che ci possano sostenere e creare un ponte con il governo per vedere se si può portare a buon fine questa vertenza che tiene in ansia i lavoratori di AlmavivaContact che da vent’anni gestiscono la commessa Alitalia”.

Il 15 ottobre infatt ‘prende il volo’ Ita la nuova compagnia di bandiera nata dalle ceneri della vecchia Alitalia, ma il personale di Almaviva in servizio a Palermo che lavorava per la ormai ex compagnia di bandiera verrò licenziato e la nuova società, la Covisian, si è detta disponibile a riassorbire da Almaviva, entro il 2023, solo 380 unità

Gorgone è netto: “noi chiediamo che vengano tutti assunti, nessuno può rimanere fuori. Tutti devono continuare a lavorare. Chiediamo l’applicazione della clausola sociale per cui chi vince l’appalto ha l’obbligo di prendere anche i lavoratori che gestivano in precedenza la commessa”.

Emiliano Cammarata Rsuslc Cgil : “ ci ha ricevuto il capo di gabinetto dell’Assessorato al lavoro Dottor Fabio Marino, la nostra presenza qui gli ha risvegliato l’attenzione. Noi abbiamo chiesto la presenza del Presidente della Regione, in mancanza del Presidente abbiamo chiesto la presenza o dell’Assessore del lavoroScavoneo dell’Assessore Turano assessore delle attività produttive della Regione. Abbiamo fatto presente che la vertenza Alitalia rischia di far deflagrare il settore che per la Regione Sicilia conta 10.000 lavoratori che rischiano di rimanere senza lavoro. Dobbiamo allargare la protesta a tutti gli altri Call center per fare gruppo”.

Per Romano Pietro RsuUilcolm Uil dipendente AlmavivaContact: “ oggi abbiamo scoperto che la vertenza Almaviva non interessa, la Regione deve farsi carico del problema. Se Alitalia fa finire per strada 570 famiglie domani diventeranno 10.000 addetti e Palermo non si può permettere un disastro sociale come quello che al ministero del Lavoro stanno mettendo in atto. Rimaniamo uniti e compatti, lottiamo contro Covisian, le istituzioni e la Regione Sicilia”.

“ Abbiamo chiesto l’intervento della Regione, vedremo chi sarà presente al tavolo ministeriale delle 14.30”,afferma Gorgone, “ ad oggi a noi interessa che la Regione ci supporti”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie