Trapani Oggi

Inaugurata la nuova sede di Confartigianato Imprese Trapani - Trapani Oggi

Trapani-Erice | Attualità

Inaugurata la nuova sede di Confartigianato Imprese Trapani

14 Novembre 2021 08:35, di Redazione
visite 769

Il granzie dei sindaci di Trapani ed Erice per il lavoro svolto

Inaugurata ieri pomeriggio a Trapani la nuova sede provinciale di Confartigianato in via Vespri. Confartigianato Imprese Trapani apre le porte ad artigiani, piccole imprese e alla città in una sede completamente rimessa a nuovo, più funzionale per offrire servizi dedicati, giorno dopo giorno, alla propria utenza. Alla cerimonia di inaugurazione anche il presidente nazionale Marco Granelli Orgoglioso del traguardo raggiunto, il presidente di Confartigianato Trapani, Emanuele Virzì che, con il segretario Antonio Bertolino, in questi mesi ha curato il restyling dell’associazione in ogni dettaglio, dedicando ampi spazi anche si servizi di Caf e Patronato e al settore dell’energia, con il consorzio Cenpi. Ma non solo. Grande attenzione anche a credito, sicurezza alimentare, assistenza alle aziende, bilateralità con i servizi di Ebas ed Edilcassa. Confartigianato Imprese Trapani, grazie al personale e ai collaboratori, è sempre stata vicina alle aziende della città, con particolare attenzione in tutta la fase post-Covid. La nuova sede, così, getta anche le basi per una ripresa da questo difficile periodo.

Presenti oltre ai vertici di Confartigianato Trapani e quelli regionali anche i sindaci di Trapani Giacomo Tranchida e di Erice Daniela Toscano che hanno ringraziato Confartigianato ed i patronati tutti per il prezioso servizio sociale svolto a supporto delle persone maggiormente colpite dalla pandemia, specialmente durante la fase di lockdown. «In una fase storica di ripartenza come quella che stiamo vivendo da qualche mese, i futuri investimenti nell'area Zes e nei pressi del rinnovato porto, assumeranno grande valore e saranno la nuova frontiera dello sviluppo cittadino - ha dichiarato  Tranchida -. Oggi, grazie all'importante filiera enogastronomica, agli attrattori artistico-culturali ed al grande lavoro sulla destinazione della Sicilia occidentale svolto dal Distretto Turistico presieduto dall'Assessore Rosalia d'Alì - continua il Sindaco - le tante imprese del territorio hanno sempre più opportunità di crescita e sviluppo, in sinergia tra di loro. Inoltre, visti i 130 milioni di euro di finanziamenti già ottenuti dal Comune di Trapani, auspico che quanto prima si stipuli un accordo con i sindacati, sul quale sta lavorando l'Assessore Safina a tutela delle maestranze e produzioni locali».

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie